Apnea: questa sconosciuta.

La parola "apnea" da sempre identifica tutte quelle attività sportive che si svolgono sott'acqua (mare o piscina) in assenza di respiro. In tempi moderni, invece, si identifica meglio come "benessere in acqua", non necessariamente "sott'acqua"! L'apnea moderna, derivata da quella agonistica, punta sullo sviluppo di abilità di rilassamento e di controllo motorio, in modo da creare negli apneisti un maggiore benessere in acqua ed una maggiore consapevolezza di sè stessi, al fine di migliorare sia come sportivi che come persone.

Perchè fare apnea?

L'apnea è un sport che coinvolge e sviluppa differenti aree della nostra persona. Infatti, tramite la sua pratica anche a livello puramente ricreativo, si potranno scoprire nuove abilità personali, sia fisiche che mentali, e comprendere come la nostra mente e il nostro corpo abbiano realmente pochi limiti, molti dei quali sono facilmente superabili.

Tutti possono fare apnea?

Diversamente da tutti gli altri sport, l'apnea si pratica principalmente con il proprio cervello e si sviluppa dentro ad esso. Non serve assolutamente forza fisica, anzi, considerando che i muscoli consumano ossigeno, meno ci si muove meglio è! Soprattutto ad un livello ricreativo (non agonistico) è uno sport che si adatta veramente a tutte le età, proprio come i giochi in scatola: dagli 0 ai 99 anni! In età giovanile si preferiranno gli aspetti puramente sportivi e ludici, mentre in età adulta si premieranno sicuramente gli aspetti mentali e il rilassamento.

È divertente fare apnea?

Imparare a fare apnea può dare delle immense soddisfazioni personali: vedendo scomparire gradatamente certi presunti limiti, si capirà ben presto quanto sia divertente poter esplorare in totale libertà e sicurezza l'ambiente sottomarino, senza tutti quei vincoli che la subacquea con le bombole invece impone. Librarsi senza peso in un ambiente realmente tridimensionale, anche a pochissima profondità, è un’esperienza veramente unica, che può donare “profonde” e incredibili sensazioni difficilmente ricreabili in altri sport.
Poter infine ammirare gli animali marini nel loro ambiente naturale, senza arrecare loro alcun disturbo, ma anzi stimolando la loro curiosità nei nostri confronti, permette spesso di godere di scenari oramai dimenticati dagli occhi dei nostri cugini con le bombole. Infatti, l'assenza di bolle e rumore creati dai respiratori subacquei ed i movimenti aggraziati e sinuosi degli apneisti, favoriscono degli incontri indimenticabili con la fauna marina, spesso fin dai primi metri.

È sicuro fare apnea?

Da sempre il nostro centro ha fatto della sicurezza il proprio cavallo di battaglia. Grazie ad anni di esperienza accumulati nel settore agonistico mondiale, sia i nostri metodi di insegnamento, che i sistemi e le atrezzature utilizzate, sono sempre di ultima generazione e in molti casi superano i normali standard richiesti dalle più note agenzie didattiche internazionali, come per esempio il massimo rapporto tra studenti e istruttore, per noi è 3:1.
Le attrezzature sono specifiche per l'apnea, sempre revisionate e controllate. Le attrezzature di sicurezza utilizzate durante i normali allenamenti sono le stesse delle competizioni ufficiali.
L’utilizzo della piattaforma, dotata di sistema di contrappeso, è obbligatorio per gli allenamenti oltre i 40m di profondità e le cime utilizzate per allenarsi sono sempre di diametro generoso e adeguato all'attività in corso.
Gli istruttori sono internazionali, di elevata esperienza, aggiornati e, ovviamente, assicurati!

Contattaci